Uovo Gustino

Se avete sempre pensato che l'uovo all'occhio di bue fosse un piatto semplice semplice, una piccola rivisitazione lo ha reso un vero e proprio piatto stellato. Uovo gustino, così è stata intitolata questa nuova preparazione di uno dei piatti più diffusi sulle tavole, soprattutto quando il frigo vive di solitudine interiore. Ora vi racconto come procedere alla preparazione:

Ingredienti:
 
- Uova di gallina, meglio se della zia o della nonna!!
 
- Olio extra vergine di oliva, buono!
 
- formaggio a pasta molle dolce
 
- pinoli, uvetta passa e zenzero
 
- un pizzico di sale e pepe 
 
Mettete olio evo in una padellina antiaderente a fuoco lento, aspettate che arrivi a temperatura per rompere e calare l'uovo, non ancora gustino, grattugiare sopra un pò di radice di zenzero e, dopo meno di un minuto, procedere coprendo la parte bianca dell'uovo con un paio di fettine sottili di formaggio, distribuire a pioggia pinoli e uvetta passa. Far cuocere per qualche minutino ancora, poi un pizzico di sale, pepe e impiattate l'Uovo Gustino. E se voleste abbinare un vino vi consiglierei una buona falanghina dei campi flegrei, per rimanere in zona, o un fresco Gewurztraminer trentino. 
 
Buon Appetito ;)    
 
di Raimondo Sgambato