In visita alla Pizzeria 450 gradi di Gianfranco Iervolino

Qualche sera fa siamo stati alla nuova pizzeria 450 gradi di Gianfranco Iervolino. Tra tanta gente in fila fuori dal locale, c'era anche una piccola delegazione del Club del Gusto.

Dopo una breve attesa entriamo in questo nuovo locale, adiacente alla più nota hamburgheria da Gigione, trasferitasi da poco nei pressi della villa comunale di Pomigliano D'Arco. Il locale si presenta sobrio, bianco e luminoso, il servizio abbastanza celere e cortese, il menù di semplice impostazione moderna e studiata, con pizze che richiamano nomi di personaggi VIP, cosa palesemente commerciale, e proposte di pizze tradizionali e speciali. La selezione di vini, bollicine, bianchi, un rosato e rossi, sono selezionati tra alcune aziende campane, le birre proposte sono principalmente a marchio della pizzeria più qualche altra artiginale campana, come la Serrocroce di Vito Pagnotta, amari i soliti. Arriviamo alle pizze, buona la napoletana e la semplice, un pò meno entusiasmanti le altre più articolate, tipo la "Caterina Balivo". Da provare il dolce Polacca Aversana con pasta pizza, già degustato e raccomandatoci da un altro gustino, che però non abbiamo potuto gustare in questa occasione, dato che il tempo di preparazione stimato era un pò lunghetto, circa mezz'ora, per dare priorità alla pizze.

Cari Gustini un salto è comunque doveroso ;) 

Pizzeria 450 gradi di Gianfranco Iervolino
Via Giotto, 2, 80038 Pomigliano d'Arco NA
Telefono: 081 884 7592 anche se non si puù prenotare