Quarantena, ovvero “quaranta chili in quaranta giorni”!

Emergenza Covid19, il Decreto Ministeriale nazionale parla chiaro: bisogna rimanere in casa. Perfetto. Adesso per esorcizzare la paura, sfoghiamoci sul cibo e abbuffiam… no, ovviamente non è consigliabile in nessun caso mangiare senza controllo. Il momento che stiamo attraversando è molto delicato, cedere alle tentazioni può essere consolatorio, ma sappiamo tutti che dobbiamo affrontare un lungo periodo di quarantena, le palestre sono chiuse, e non possiamo rischiare di lievitare come un tortano napoletano. Risulta quindi importantissimo mantenersi in salute. Come possiamo riuscirci? Ecco una serie di consigli che potranno aiutarvi a gestire con intelligenza e semplicità la vostra forma fisica:

  1. Iniziamo con la spesa, acquistiamo prodotti freschi ed evitiamo gli sprechi, lasciamoci andare alle tentazioni (dolci, fritti, bevande gassate e zuccherate) una sola volta a settimana.
  2. Consumiamo ogni giorno almeno due porzioni di frutta fresca, possibilmente lontano dai pasti, ed evitiamo i succhi di frutta confezionati.
  3. Consumiamo una abbondante porzione di verdura per ciascun pasto principale, via libera alle spezie (aglio, cipolle, prezzemolo, peperoncino etc.).
  4. Controlliamo le quantità a tavola, teniamo a mente che in questo momento siamo più sedentari, quindi alziamoci da tavola non completamente sazi.
  5. Preferiamo sempre cereali integrali, e proviamo qualcosa di nuovo, come farro, orzo, avena, cous cous e quinoa, spolveriamo vecchie ricette e scopriamo nuovi sapori.
  6. Evitiamo secondi di carne e pesce panati, sì a freschi o surgelati, almeno due volte a settimana, in scatola invece, solo una volta.
  7. Legumi, squisiti e genuini, almeno 3 volte a settimana, abbiamo tempo a volontà per cucinarli, non ci sono scuse!
  8. Via libera ai dolci fatti in casa, purchè poco elaborati, oppure “fit”, ovvero light (trovate un lungo elenco di ricette gustose e leggere sulla mia pagina Instagram).

L’ultimo consiglio è quello di mantenersi fisicamente attivi, ma so che per molti è veramente difficile. Vi posso assicurare, però, che l’esercizio fisico esorcizza la paura, è uno sfogo psicofisico spontaneo e naturale, dona serenità e concilia il sonno. Provate a ballare, correre su un tappeto, bastano trenta minuti di esercizio per ottenere benefici immediati e a lungo termine. Sistemate la dispensa, la cantina o il garage, non appollaiatevi sul divano come le allodole, non fermatevi, e ricordate: andrà tutto bene 😉

Novella Incoronato
Latest posts by Novella Incoronato (see all)
Novella Incoronato

Novella Incoronato

Biologa / Nutrizionista Via Matteotti 79, Frattamaggiore Tel. 329 1517808