Bistrot Hart

Sezione: 
Hart Cinema Food & Music, un nuovo battito tutto made in NAPLES, è l’ultima monosala di Napoli e il primo cinema multisensoriale della città che coniuga cinema, cucina, spettacolo in una densa programmazione sotto la direzione artistica di Marialuisa Firpo.

Nato dalla ristrutturazione dello storico cinema Ambasciatori, offre 100 posti tra poltrone, divani e letti king size per vivere il cinema in una chiave diversa, più intima e confortevole. Visione inconsueta del culture club, HART si ispira a format già sperimentati in alcune capitali europee. 
In connubio perfetto cinema e food, a chiunque di noi sara capitato di desiderate un piatto caldo a cinema o di avere la magia del multisala a casa proprio per non rinunciare al pasto ideale. Palato e mente s'incontrano qui innamorandosi, personalmente sono stata letteralmente conquistata dal Tortino al limone meringato provato in anteprima. Un  articolato menù stellato a prezzo popolare, dalla colazione alla cena, il piatto più caro € 10 : tartare di vitello in agrodolce, pomodoro confit e spinaci con acciughe e caprino, una delizia, il tutto comodamente in poltrona! Lo special day al di la delle programmazioni giornaliere è il mercoledì, alle 13:30 è previsto il lunch box per i film d'epoca con servizio di piatto unico e bevanda al costo complessivo di €10. 
Una grande ricerca, perfino dal packaging in cui vengono servite le pietanze in formato Smart, è la nota vincente, i piatti sono comunque pensati per il cinema sebbene in un ottica gourmet,  dal dolce al salato, dallo sneak, ai crostoni al primo più articolato, zuppe calde e secondi il tutto servito fin dalla mattina. Il piatto può tenersi in una mano, non è richiesto per nessuno, ad esempio, l'uso del coltello " vince la filosofia del Cinema rispetto al piatto che deve solo accompagnare al meglio lo spettacolo prescelto" - dichiara la chef MARIANNA VITALE, napoletana di Porta Capuana, laureata in lingua e letteratura spagnola e cuoca, gestisce con Pino Esposito il ristorante Sud, a Quarto, Napoli.  Stella Michelin dal 2011, ha ottenuto nel 2015, il riconoscimento come miglior cuoca d'Italia secondo Identità Golose e la Guida de l'Espresso.
" il menù è seriamente pensato per essere fruibile al cinema - continua Marianna - ideale anche per celiaci e vengani.  L'idea è anche quella di fermarsi perfino all'ingresso per  consumare, l'accesso alla sala è gratuito, insomma un bistrot con un gran valore aggiunto che è il cinema! " Ogni giorno ci sarà una selezione di montaggi a tema, si riscopre la socialità del cinema fosse solo per intrattenersi per la pausa pranzo, senza rinunciare al piacere di un film. Seguendo la programmazione  ci saranno anche eventi particolari che contempleranno menù specifici in abbinamento. 
 
Insomma HART colpisce al cuore! 
Via Crispi 33 - NAPOLI 
 
di Olga Izzo