Una sera alla Pizzeria “da Lioniello”

La settimana scorsa spinto dalla semplice curiosità e dalla pagina apparsa nella home di fb sono stato alla pizzeria “da Lioniello”, era di venerdi, avevo letto tanti commenti positivi a riguardo e quindi meritava una visitina…… arrivo alle 22,30 non troppa gente all’entrata e alle 23 ci sediamo, locale accogliente, un po’ piccolo e arredato molto alla “classica pizzeria centro storico Napoli”, con tanto di muri super tappezzati di attestati di “campione mondiale” premi vinti ecc ecc (che poi non ho mai capito chi è che può giudicare la migliore pizza del mondo, un po’ come i concorsi di bellezza, anche se non ho mai visto una pizza dichiarare di voler la pace nel mondo…) . Scelgo la mia pizza solita e, a detta del cameriere, in 10 minuti sarebbe dovuta arrivare la pizza ma si sa che i 10 min dei camerieri sono come quelli delle donne e infatti ne sono passati 25, arriva la mia pizza e io un po’ perplesso non capisco se è mia o è la mignon del bambino all’altro tavolo, poi arrivano le altre pizze e capisco che molto probabilmente stavano finendo l’impasto e avranno dovuto smezzare i panetti. Di questa “mignon non mignon” la metà era cornicione bello gonfio gonfio e bruciacchiato, non mi hanno chiesto la cottura e quindi l’avranno fatta direttamente BEN COTTA fuori e al sangue dentro, ed infatti in alcuni punti era ben cruda come piace a tutti (spero sia stato un caso solo per le pizze della serata), l’impasto era morbido ma non molto digeribile, nonostante fosse molto piccola solo una pizza sono riuscito a mangiare ed ero appena uscito dalla palestra (ignorare mia attuale foto finta profilo FB). I prodotti sulla pizza molto buoni e freschi e i camerieri gentili e simpatici. Io ho un forte pregiudizio e cioè che “Reflex & Sponsor” non fanno la qualità ma solo la quantità per un fuoco di paglia e stasera non ho pututo smentirlo, infatti una seconda volta non ci tornerei… mi dispiace ma stavolta non ve la consiglio… nella foto ho messo la forchetta vicino alla pizza per farvi avere un idea delle dimensioni, perché per noi contano, non siamo ipocriti come per altri campi. 🙂 di Fabio D’Onofrio Gallery: 

Latest posts by Fabio D'Onofrio (see all)